Tariffe parcheggi in struttura

Scritto da Pierluigi Il .

Si riportano alcune tariffe di parcheggi in struttura.

I dati sono stati ricavati dal sito Best in Parking della società che gestisce numerose strutture italiane.

ROMA Mercato trionfale - Musei Vaticani 1,50 €/ora
TERNI Central Park 0,90 €/ora
ANCONA Stamira 2,30 €/ora
PIACENZA Urban Center 1,00 €/ora
BERGAMO Central Park 2,20 €/ora
BERGAMO Preda parking 1,40 €/ora
TRENTO P.zza Fiera 2,10 €/ora
BOLZANO City Parking 2,20 €/ora
COMO Centro lago 2,40 €/ora
LOCARNO Centro Castello 1,90 Fra/ora
MONZA Quattro novembre 2,40 €/ora
MILANO Centro 3,00 €/ora
MILANO Via Manuzzo 2,20 €/ora
MILANO P.zza Meda 2,90 €/ora
TORINO Centro storico 1,30 €/ora
TORINO Vittorio Park 1,40 €/ora
ALBA Centro Stazione 0,90 €/ora
     
     
     
     

Tariffe parcheggi Lago di Garda

Scritto da Pierluigi Il .

Si riportano alcune tariffe per la sosta nelle località del nostro lago.

LIMONE Autosilo 2,40 €/ora
MALCESINE P.zza Statuto 1,40 €/ora
TORRI DEL BENACO P.zza Castello 1,00 €/ora
GARDA Via Preite 1,50 €/ora
BARDOLINO Parcheggi a raso 1,50 €/ora
LAZISE Parcheggi a raso 1,50 €/ora
SALO' Autosilo Via Landi 1,20 €/ora
SALO' Parcheggi a raso 1,5 €/ora
DESENZANO Autosilo Via Gramsci 2,00 €/ora estate - 1,00 €/ora inverno
DESENZANO Maratona

2,00 € 1ora, 2,50 € 2ora, 3,00 € 3ora festivo

gratis 1ora, 1,50 € 2ora, 2,00 € 3ora, 2,50 € 4 ora feriale

DESENZANO Parcheggi a raso 0,50 € 1ora, 1,00 € 2ora, 1,50 € 3ora, 2,00 4ora
PESCHIERA Piazzale Porto 2,00 €/ora
PESCHIERA Lungolago Mazzini 1,50 €/ora
SIRMIONE Piazzale M. Baldo 2,20 €/ora
     
     
     

Si tratta naturalmente tariffe per zone non omogenee, per periodi diversi e con articolazioni differenti.

Oltretutto non sono prese in considerazione le agevolazioni per residenti e i costi degli abbonamenti.

 

 

Ci risiamo!!!!

Scritto da Pierluigi Il .

Di nuovo. Si è a corto di idee e si spara su APM e sui parcheggi!

E' tutta colpa dei parcheggi troppo cari! La sosta in tutte le città del mondo è più a buon prezzo che a Riva del Garda, strano però che per dimostrare questo assioma si è dovuti andare in Francia e per lo più nella particolare Corsica.

Perchè non ci si guarda in giro e si verificano i costi della sosta a Trento, Bolzano o sul lago di Garda. Perchè ci si dimentica che a Riva del Garda i residenti, i titolari dei negozi e i lavoratori pendolari possono stipulare un abbonamento annuale a 140 € (pari a 0,38 € al giorno) valido o su tutti gli stalli di superficie o all'Ex Agraria. La comune tariffa residenti è invece 0,50 € /ora. Fra l'altro a Riva del Garda vi sono diverse zone con tariffa 1 €/ora anche vicino al centro (leggi area Ex Cattoi) e anche gratuite (via Monte Oro), aree Cartiera, Via Confalonieri e sopra depuratore in Viale Rovereto, aree Ex Ospedale, piazzale  e secondo piano parcheggio interrato Comunità di Valle, Ex Cimitero, fronte Albergo Astoria, Viale dei Tigli Istituto Tecnico e tutte le aree più periferiche (In inverno aumentano). Inoltre i piazzali Autostazione e Viale dei Tigli sono gratuiti per i residenti nel C9.

Le tariffe per la sosta sono le più differenziate in tutte le zone d'Italia e del Mondo e dipendono dalla politica della sosta. Dovrebbe essere chiaro che si fa pagare per consentire di trovare posti liberi. I parcheggi gratuiti sono sempre pieni. Quando a Riva del Garda si poteva parcheggiare su Viale Dante seppure a disco orario, non si trovava posto a morire. Questa politica ha fatto in modo che diversi concittadini lascino la macchina a casa e vengano in centro in moto o in bicicletta. Peraltro il parcheggio delle moto non si paga, non è così dappertutto (basta informarsi!). Per tutti gli altri si ha una tariffa particolarmente agevolata (in diverse città non si fa differenza tra residenti e turisti).

L'andamento degli introiti è influenzato sicuramente e soprattutto a Riva del Garda, dall'andamento della stagione turistica: se i turisti diminuiscono, diminuiscono anche le entrate dei parcheggi. La crisi che affligge la nostra società ha portato a contenere le spese e quindi si va in vacanza meno.

Sarebbe interessante comparare l'andamento dei costi turistici negli ultimi dieci anni per verificare quali costi sono aumentati e quali costi sono diminuiti, considerando pernottamento, ristorazione, alimentari, vestiario, servizi ecc.., magari comparandoli con altre zone turistiche se non proprio della Corsica magari della Riviera Adriatica.

Prossimamante provvederemo a riportare una statistica dei costi della sosta nelle varie zone.

Incassi Giugno 2013

Scritto da Pierluigi Il .

Nel mese di giugno gli incassi derivanti dalla sosta in superficie e in struttura sono sostanzialmente analoghi a quelli dello scorso anno.

Gli incassi totali denunciano un -2,20% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso. Il bilancio dei primi sei mesi dell'anno evidenzia un sostanziale pareggio degli incassi totali rispetto al 2012 (- 4.042 € pari al 0,62%).

In giugno, nella sosta in superficie si è avuta una diminuzione degli incassi per circa 1.000 €, mentre sostanzialmente analoghi sono stati gli incassi nella Vecchia Stazione Nord e 1.000 € in più per quanto riguarda l'Area Camper Brione. Le aree Lido (Vecchia Stazione Sud e Porto S. Nicolò) hanno fatto invece registrare un - 1.000 €.  In diminuzione anche le Terme Romane (- 1.000 €) e l'Ex Agraria (-1.000 €).

Dall'inizio dell'anno la sosta di superficie riscontra un -3,96%, l'Area Brione un +6,17%, la Vecchia Stazione Nord un + 2,60%, la Vecchia Stazione Sud un +12,92%, Porto S. Nicolò un - 10,37%, Terme Romane un +0,33% e l'Ex Agraria un +2,42%.

Interessante l'aumento delle ricariche delle tessere a scalare presso Terme Romane del 8,31%, per i primi sei mesi, che denota un aumento dell'utilizzo della struttura da parte di residenti a Riva del Garda e nel C9.

Alcune statistiche ...

Scritto da Paolo Il .

Qui di seguito l'andamento dell'occupazione del Park Terme Romane

Occupazione D14 2013

 

Occupazione N14 2013

Biciclette Comunali

Scritto da Paolo Il .

Con la determinazione n. 2013 - 96 del 22/02/2013 l'Amministrazione Comunale di Riva del Garda ha disposto la cessione a titolo gratuito a favore di APM spa delle biciclette acquistate nel 2008.

APM intende mettere a disposizione di cittadini e ospiti tali mezzi a tariffe particolarmente vantaggiose per un minimo di utilizzo di una settimana e un massimo di un anno.

Per informazioni è possibile rivolgersi presso l'ufficio di Altogarda Parcheggi e Mobilità SpA in Viale Pilati 2 oppure telefonare allo 0464 557675.

Cliccare QUI per visualizzare e scaricare il disciplinare di utilizzo.
Cliccare QUI per visualizzare e scaricare la dichiarazione sostitutiva di certificazione.

Avviso pubblico affidamento gestione Bar al Campetto

Scritto da Paolo Il .

 

IMG 1942mini IMG 1943mini IMG 1936mini

La società APM Altogarda Parcheggi e Mobilità S.p.A. vuole avvalersi della possibilità di subaffittare la gestione dell'area sportiva e polo servizi (locali docce e locali WC), comprensiva di esercizio pubblico commerciale già all'insegna "Al Campetto Brione" sita nei pressi dell'area camper.

Per questo motivo viene emesso un avviso pubblico per individuare il soggetto più idoneo.

Per ogni informazione utile è possibile telefonare in orario di ufficio al n. 0464 557675.

 

Qui di seguito vengono riportati i collegamenti alla documentazione da visionare.

Avviso pubblico per Bar al Campetto

Schema di contratto

Dichiarazione sostitutiva

Area Camper di Via Brione

Scritto da Paolo Il .

camper

APM comunica agli utenti dell'area Camper di Via Brione di Riva del Garda che il servizio docce è aperto

da sabato 13 Aprile 2013

Incassi inizio 2013

Scritto da Pierluigi Il .

Continua il trend negativo sugli incassi anche all'inzio di quest'anno. Nei primi due mesi di quest'anno gli incassi sulle aree e strutture di parcamento gestite da Apm sono calati di circa 4.000 €, rispetto agli stessi mesi dello scorso anno. La diminuzione è pari al 2,4%. La riduzione è stata mitigata da un aumento degli incassi dovuti agli abbonamenti (+4,2%).

La maggiore diminuzione si è avuta sulle aree con parcometro (-3.200 €, pari a -3,3%) ciò per effetto anche della riduzione degli stalli a disposizione (in Viale G. Prati e in Viale San Francesco).

Riduzione di circa 2.300 € anche al Terme Romane, pari a -5,2%, dovuto quasi interamente ad una riduzione degli incassi derivanti dagli abbonamenti.

Sostanziale tenuta degli incassi all'area camper del Brione, al parcheggio Ex Agraria (in questo caso però gli incassi sono assai ridotti e pari a circa 1.800 €) e al parcheggio Vecchia Stazione Sud (area Lido).

In controtendenza il Parcheggio Vecchia Stazione nord che riscontra invece un aumento degli incassi di 1.600 €, pari a circa +21%.

Si ricorda che durante i mesi invernali le aree a lago (Porto S. Nicolo, Sabbioni, Villino Campi e Ex Cattoi) sono gratuite. Le aree della Stazione delle corriere e di Viale dei Tigli sono gratuite tutto l'anno per residenti del C9 e lavoratori della Stazione, muniti di vetrofania.

Rimessaggio Camper Località Baltera

Scritto da Paolo Il .

Con l'inizio del mese di febbraio diventerà operativa la nuova area per rimessaggio camper costruita dall'Amministrazione Comunale in zona Baltera, in adiacenza al Centro Raccolta Materiali.

Gli stalli, a disposizione dei residenti a Riva del Garda, consentiranno lo sosta a 15 camper.

L'abbonamento per il parcheggio è stato stabilito in € 300,00/Anno.

La zona è dotata di spazio per lo svuotamento dei servizi igienici e l'approvigionamento d'acqua.

IMG 1300   IMG 1301

 

Tutte le informazioni potranno essere ottenute presso i nostri uffici o telefonando allo 0464 557675.

Chiosco Vecchia Stazione

Scritto da Paolo Il .

Finalmente demolita la casetta blu del parcheggio Vecchia Stazione Nord. Il chiosco era stato costruito quale biglietteria-locale di servizio. Nel tempo tutte le attrezzature erano state spostate e i comandi remotizzati. Il manufatto poteva essere smantellato, oltretutto il permesso comunale che autorizzava la costruzione provvisoria era scaduta l'anno scorso. L'amministrazione aveva però chiesto di non procedere con la demolizione perchè si pensava destinarla a locale di servizio per i taxisti. La categoria non ha però ritenuto opportuno l'utilizzo di tale stabile. La scorsa settimana si è provveduto quindi a demolirlo. I lavori saranno conclusi non appena sarà possibile provvedere all'asfaltatura. Saranno quindi disponibili altri due stalli.

Nelle foto sotto la situazione com'era......

IMG 0634   IMG 0637
 e com'è ....    
IMG 1297   IMG 1299
 

Consumi energia elettrica

Scritto da Pierluigi Il .

L'installazione dei tubi a led per l'illuminazione del Parcheggio Terme Romane continua a farci risparmiare.

L'installazione avvenuta nel luglio del 2011 ha fatto ridurre i consumi e conseguentemente ridotto i costi. Il risparmio nel 2012 non vi è stato per l'aumento del costo medio dell'energia elettrica.

Nel 2010 abbiamo consumato 209.628 kWh per una spesa di 39.412 €

Nel 2011 abbiamo consumato 175.051 kWh per una spesa di 30.881 €

Nel 2012 abbiamo consumato 149.274 kWh per una spesa di 31.559 €

Incassi 2012

Scritto da Pierluigi Il .

Gli incassi globali derivanti dalla sosta in superficie e in struttura sono calati nel 2012, rispetto all'anno precedente, di quasi 18.000 Euro, pari a poco più dell' 1%. Considerando però l'aumento di un punto in percentuale dell'Iva la diminuzione dei ricavi è vicina a 25.000 Euro.

E' la sosta in superficie che ha patito maggiormente con una diminuzione circa 75.000 Euro su un totale incassato di circa 650.000 Euro.

Al contrario il parcheggio Vecchia Stazione ha registrato maggiori incassi, sia nella parte a nord comunale (+ 38.000 Euro), sia nella parte sud di proprietà Lido (+18.000 Euro).

Stabili gli incassi all'area camper Brione (l'area registra incassi annui per circa 74,000 Euro).

In lieve calo (-2.500 Euro) gli incassi al Terme Romane. La diminuzione e circa 1 punto in percentuale su un totale di 310.000 Euro.

Il parcheggio Ex Agraria registra un aumento degli incassi pari a 8.000 Euro, circa +26% rispetto al totale di 40.000 Euro.

Il totale incassato su tutte le aree è stato pari a 1.500.000 Euro.

Rinnovo abbonamenti 2013

Scritto da Paolo Il .

new038                                                                                                            logoazienda

Si informa l'utenza che ad oggi, giovedì 18 aprile 2013, per l'anno in corso sono esaurite (e quindi non più sottoscrivibili) le seguenti tipologie di abbonamento:

 

ANNUALI e PLURIMENSILI di superficie per lavoratori pendolari
ANNUALI e PLURIMENSILI di superficie per titolari di attività
ANNUALI e PLURIMENSILI Park Ex Agraria per residenti, lavoratori pendolari, titolari di attività
ANNUALI e PLURIMENSILI di superficie per residenti
ANNUALI e PLURIMENSILI Park Terme Romane per residenti, titolari di attività

 


Rinnovo abbonamenti anno 2013

Scritto da Paolo Il .

Lunedì 3 dicembre si apriranno i rinnovi degli abbonamenti per l’anno 2013. I titolari di abbonamento annuale in corso di validità potranno esercitare la prelazione fino al 20 dicembre. Da venerdì 21 dicembre la vendita sarà aperta a tutti gli interessati.

Gli abbonamenti per il 2013 sono i seguenti:

Collegamento alla tabella pdf

Il pagamento potrà essere fatto tramite contanti, assegno, bancomat. NO carta di credito o postamat.

Orario d'ufficio:   lunedì-mercoledì   09:00 - 12.30   13:30 - 17:30
    martedì-giovedì-venerdì   09:00 - 12:30  

Venerdì 21, giovedì 27 e venerdì 28 dicembre 2012 aperti con orario continuato 9.00-17.00

CHIUSI lunedì 24 e 31 dicembre 2012

Distributore acqua

Scritto da Paolo Il .

Dal 19 novembre APM ha detto addio alla plastica e si è dotata di un distributore automatico di acqua naturale liscia e frizzante.

Nel convincimento che ogni piccolo passo è a favore dell'ambiente, la società ha deciso di utilizzare solo acqua "della spina" o "del sindaco", che viene se necessario gasata o raffreddata con il distributore in figura.

Saranno inoltre utilizzati il maggiormente possibile bottiglie e bicchieri di vetro.

aquality foto tecnologia

Rinnovo Tessere C9

Scritto da Paolo Il .

Rinnovo Tessere per i residenti nella Comunità di Valle Alto Garda e Ledro

 

APM ricorda che la tessera oraria scontata per i residenti nel comprensorio C9 (ad esclusione di quelle rilasciate ai residenti nel Comune di Riva del Garda) valide presso il parcheggio Terme Romane, Ex-Agraria (sotto il supermercato Poli) e Vecchia Stazione Nord scadranno mercoledì 31 ottobre 2012.

Da lunedì 22 ottobre 2012 sarà possibile rinnovare la tessera per l’anno 2012/2013.

L’eventuale credito residuo sarà rimborsabile solo con l’acquisto di una nuova tessera e fino ad un massimo di € 10,00.

Ricordiamo i nostri orari di apertura al pubblico:

lunedì-mercoledì 09.00 - 12.30 e 13.30-17.00

martedì-giovedì-venerdì 09.00-12.30

 

Inoltre ricordiamo che gli uffici di APM sono in Viale C.A Pilati, 2 di fronte all’ingresso del parcheggio interrato Terme Romane.

Incassi Estate 2012

Scritto da Pierluigi Il .

Gli incassi totali derivanti dalla sosta a pagamento sia in superficie che in struttura sono diminuiti di circa 8.600 € rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (1° aprile - 30 settembre). La diminuzione è percentualmente pari allo 0,76%. I mesi con minor introiti (sempre rispetto all'anno passato) sono stati: aprile (-9,32%), giugno (-4.34%) e settembre (-2,26%). Incrementi sugli incassi si sono invece avuti a maggio (+2,80%), luglio (+4,37%) e agosto (+0,70%). 

Interessante il dettaglio. Gli incassi dei parcometri hanno registrato un - 73.000 €  per quelli posizionati sulle aree comunali e - 4.600 € per quelli su aree Lido. I parcheggi in struttura hanno invece registrato tutti incrementi ad eccezione dell'Area Camper dove vi è stato un leggero calo di € 600. In particolare si è registrato un + 4.500 € alle Terme Romane, un + 7.600 € all' Ex Agraria, un + 35.000 € al Vecchia Stazione Nord (Comune) e un + 20.000 € al Vecchia Stazione Sud (Lido). 

Per ultimo si è riscontrato un aumento di € 2.500 dalla vendita di abbonamenti e tessere prepagate.

Il totale incassato nei mesi estivi è stato pari a circa 1.128.000 €.

Considerando invece i primi nove mesi dell'anno il gap rispetto all'anno scorso è pari a  circa - 9.500 € pari allo 0,71% in percentuale.

I mesi che hanno riscontrato maggiore differenza rispetto allo scorso anno sono stati febbraio e marzo con percentuali in negativo superiori al 10% per un totale di circa - 10.000 € nei due mesi.

Aggiornamento posti auto su strada (ottobre 2012)

Scritto da Paolo Il .

Nella tabella sottostante sono riportati gli stalli a pagamento con parcometro in gestione alla società.

Gli stalli sono suscettibili di modifiche ed integrazioni per effetto di lavori ed occupazioni temporanee, i posti in linea all'asse stradale dipendono anche dalle dimensioni dei veicoli.

Lo sfondo arancione indica la tariffa più elevata.

      2010 2011 2012  
    inverno estate inverno estate inverno estate inverno
Posti Auto Comunali Vecchia Stazione Nord 54 54 54 54 54 54 54
Via Giancarlo Maroni 19 12 19 12 19 12 19
Giardini di Porta Orientale 41 41 41 41 41 41 41
  Largo Medaglie d'Oro 4 3 3 3 3 3 3
  Viale S. Francesco - Scaligero 33 30 32 30 32 17 17
  Villino Campi Sud 0 27 0 27 0 27 0
  Sabbioni 0 34 0 34 0 34 0
  P.za Catena 21 0 21 9 20 9 20
  Villino Campi Nord 0 44 0 44 0 44 0
  Via Damiano Chiesa 34 34 34 34 34 34 34
  Viale Martiri 28 giugno 11 11 0 0 0 0 0
  Viale Francesca Alberti Lutti 58 58 58 55 55 55 55
  Via Bastione 14 34 15 15 15 15 15
  Via Lavino 2 9 2 2 2 2 2
  Via S. Anna 24 24 24 20 20 20 20
  Viale Giovanni Prati 13 39 12 14 14 0 0
  Viale Carlo Antonio Pilati 3 3 0 0 0 0 0
  Viale Giuseppe Canella 39 39 39 39 39 39 39
  Viale Dante Alighieri 16 0 0 14 14 14 14
  Totale parziale 386 496 354 447 362 420 333
                               
Posti Comunali Speciali Stazione Autocorriere 0 0 47 47 47 47 47
Viale dei Tigli 0 0 35 35 35 35 35
Area Ex Cattoi 0 500 0 500 0 500 0
  Piazza Catena Bus 0 4 0 2 0 2 0
  Totale parziale 0 504 82 584 82 584 82

 I posti dell'Area ex Cattoi sono indicativi essendo l'area sterrata senza gli stalli segnati.

I posti auto di Viale dei Tigli  e della Stazione Autocorriere sono gratuiti per i residenti a Riva del Garda e nel territorio della Comunità Alto Garda e Ledro e per i lavoratori occupati presso la Stazione della Autocorriere (autisti ecc..).

Ai posti soprasegnati si devono aggiungere i 76 stalli di Porto S.Nicolò (a pagamento solo in estate) su area Lido e quelli in struttura indicati nel riquadro in alto a sinistra.

Tariffe invernali

Scritto da Pierluigi Il .

Entra oggi in vigore la tariffa invernale.

In tutti parcheggi in struttura (Terme Romane, Ex Agraria, Vecchia Stazione) gestiti dalla società, nel parcheggio Monte Oro (gestito dalla società Matmapark), nelle aree di sosta di Viale Maroni, Largo Medaglie d'Oro, Giardini di Porta Orientale, Viale S. Francesco, Via G.C. Scaligero, Piazza Catena la tariffa oraria torna a 1 €.

L'orario del pagamento della sosta in superficie termina alle ore 20:00.

I parcheggi della fascia lago tornano gratuiti.