Nuova sede

Scritto da Paolo Il .

Da lunedì 14 novembre
siamo operativi nella nuova sede di

Viale C.A. Pilati n° 2


IMG_1624   IMG_1632


Da giovedì 1 dicembre sarà possibile sottoscrivere i nuovi abbonamenti 2012 sia per parcheggiare in superficie che in struttura.


Il nostro personale saprà fornirvi ogni informazione utile telefonicamente al n. 0464 557675 oppure allo sportello con i consueti orari di ufficio.


Ci trasferiamo

Scritto da Paolo Il .

index

SI INFORMA LA GENTILE CLIENTELA CHE DA

LUNEDI’ 14 NOVEMBRE 2011

 

L’UFFICIO E' STATO TRASFERITO IN VIALE PILATI 2

DI FRONTE ALL'INGRESSO DEL

PARCHEGGIO TERME ROMANE

Tariffa invernale 2011

Scritto da Pierluigi Il .

Con il 1 ottobre 2011 entra in funzione la tariffa invernale.

La tariffa dei parcheggi Terme Romane, Vecchia Stazione ed Ex Agraria diventa di 1 €/ora.

Analogamente quella ai parcometri di P.zza Catena, Giardini di Porta Orientale, Via G. Maroni, Largo Medaglie d'Oro, Viale S. Francesco e Viale G.C. Scaligero.

I parcheggi dell'Area Ex Cattoi, del Villino Campi, di Via Rilke (Sabbioni) e di Porto S. Nicolò diventano gratuiti.

Si ricorda che i residenti pagano 0,50 €/ora in tutti i parcheggi e in tutte le aree di sosta durante tutto l'anno, non pagano sulle aree blu della stazione autocorriere e di Viale dei Tigli.

Parcheggi gratuiti tutto l'anno sono quelli dell'ex Ospedale, dell'ex Cimitero, di viale Trento (entrata Alboletta), presso la sede della Comunità, all'entrata delle Cartiere, sopra il depuratore a porto S. Nicolò e in altri viali cittadini.

AVVISO !!!

Scritto da Paolo Il .

 

new038

Si informa la gentile clientela che

LUNEDI' 3 ottobre 2011

l'ufficio rimarrà aperto solo la mattina

con orario continuato dalle ore 09:00 alle 14:00

Manovra finanziaria

Scritto da Pierluigi Il .

Si riporta per opportuna conoscenza l'articolo del Decreto legge della manovra finanziaria, in discussione in questi giorni, inerente la disciplina dei servizi pubblici locali.

DECRETO-LEGGE 13 agosto 2011, n. 138

Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo.

(11G0185) (GU n.188 del 13-8-2011 )  Entrata in vigore del provvedimento: 13/08/2011

Art. 4

Adeguamento  della  disciplina  dei  servizi   pubblici   locali   al referendum popolare e alla normativa dell'unione europea

 

  1. Gli enti locali, nel rispetto dei principi  di  concorrenza,  di liberta'  di  stabilimento  e  di  libera  prestazione  dei  servizi, verificano la realizzabilita'  di  una  gestione  concorrenziale  dei servizi pubblici locali di rilevanza economica, di  seguito  "servizi pubblici  locali",  liberalizzando  tutte  le  attivita'   economiche compatibilmente   con   le   caratteristiche   di   universalita'   e accessibilita'  del  servizio  e   limitando,   negli   altri   casi, l'attribuzione di diritti di esclusiva alle ipotesi in cui,  in  base ad una analisi di mercato, la libera iniziativa economica privata non risulti idonea a garantire un servizio rispondente ai  bisogni  della comunita'.

  2. All'esito della verifica l'ente adotta una delibera  quadro  che illustra l'istruttoria compiuta ed evidenzia, per i settori sottratti alla liberalizzazione, i fallimenti  del  sistema  concorrenziale  e, viceversa, i benefici per la stabilizzazione, lo sviluppo e l'equita' all'interno della comunita' locale derivanti dal mantenimento  di  un regime di esclusiva del servizio.

  3. Alla delibera di  cui  al  comma  precedente  e'  data  adeguata pubblicita'; essa e' inviata all'Autorita' garante della  concorrenza e del mercato ai fini della relazione al Parlamento di cui alla legge 10 ottobre 1990, n. 287.

  4. La verifica di cui al comma 1 e' effettuata  entro  dodici  mesi dall'entrata in vigore del  presente  decreto  e  poi  periodicamente secondo i rispettivi ordinamenti degli enti locali; essa e'  comunque effettuata prima di procedere al  conferimento  e  al  rinnovo  della gestione dei servizi.

Ausiliari in Bicicletta

Scritto da Pierluigi Il .

Da qualche giorno sono state acquistate due nuove biciclette elettriche che sono state date in dotazione al personale della società.

L'intenzione è quella di far svolgere il servizio in maniera ecologica garantendo comunque sufficiente celerità, considerando anche che con la bicicletta è più facile muoversi nel traffico estivo.

Apm ha così aderito in anticipo al programma dell'Amministrazione Comunale che poszionerà in alcuni punti della città dei punti di ricarica per mezzi elettrici, anche dotati di pannelli fotovoltaici, il tutto entro l'anno.

Notte di fiaba 2011

Scritto da Paolo Il .

manifesto2011_ridotto1

Maggiori informazioni nella sezione "eventi"

Bilancio 2011

Scritto da Pierluigi Il .

L'Assemblea dei Soci di Altogarda Parcheggi e Mobilità, in data 11 maggio, ha approvato il Bilancio dell'esercizio 2010.

L'esercizio 2010 si è chiuso con un utile di 24.139,87 €.

Si sottolinea che il risultato tiene conto (quali spese) dei canoni  versati al Comune di Riva del Garda e alla Lido pari rispettivamente a 277.734,75 € e 59.999,52 €.

C'entro in Bici

Scritto da Pierluigi Il .

     

280420111093

     bici    

280420111083

 

Da oggi iniziamo la distribuzione delle chiavi personali per l'utilizzo delle biciclette fornite dall'Amministrazione Comunale.

Parcheggio Stazione delle corriere

Scritto da Paolo Il .

Come già anticipato dal sito web del Comune di Riva del Garda (collegamento alla pagina) i due parcheggi attigui alla stazione della autocorriere di viale Trento  diventeranno a pagamento (gratuiti per i residenti nel Comune e nel Comprensorio C9). La soluzione, concordata tra amministrazione comunale e Altogarda Parcheggi e Mobilità SpA, garantirà una corretta turnazione ed eviterà un utilizzo improprio dell'area. La segnaletica e i parcometri sono stati collocati venerdì 20 agosto.